Un libro sul menù

Mangerei libri a pranzo cena e colazione!

“Solo la verità 1832” di Octavia K. Sour. Recensione

SINOSSI

Lee Ann ha vissuto la sua vita divisa tra la sua casa a Torino e diversi collegi all’estero, sempre lontana dai suoi genitori spesso in viaggio. Ora che questi sono morti, in circostanze misteriose, è costretta a lasciare Torino per trasferirsi da Sir Stladstone, il suo padrino che vive in Toscana con sua moglie e i due giovani figli: Terence e Lawrence. Lee Ann, dopo tante sofferenze, sente di poter essere nuovamente felice, ma non tutto è come sembra. Quello straordinario legame tra fratellanza e amicizia, con Terence e Lawrence, rischia di infrangersi. L’affetto diventa amore e quando alcuni segreti vengono allo scoperto tutto si complica. C’è qualcosa sotto la perfetta facciata della famiglia Stladstone? Cosa nascondono alla ragazza?

https://amzn.to/2WklyvS


INCIPIT

Luglio 1832

« Mi scriverete spesso, vero? »
« Certamente, Lee Ann. Verrò presto a trovarti »
« Trovo assurdo non poter rimanere qui con voi»
« Se dipendesse da me non ti lascerei andar via!»
« Forse si può fare ancora qualcosa, venite con me e parlate con Sir Stladstone »
« Non si può, ne abbiamo discusso fin troppo »
« Lo so, ma è tutto così strano. Non posso non sospettare che la verità sia un’altra, mio padre nascondeva qualcosa e Sir Stladstone era forse coinvolto »
« Enough! Tuo padre era una persona onesta, non aveva nulla da nascondere e nulla da temere»
« E Sir Stladstone? »
« Lui è solo un amico di vecchia data di tuo padre, non mi piace che tu vada da lui, ma non possiamo fare nient’altro. Sono certo che tutto andrà bene, vivrai in una famiglia che ti vorrà bene, i tuoi genitori credevano che lì avresti trovato un ambiente sereno e adeguato a te. È questo che è stato deciso »
Un breve silenzio si insinuò tra noi.


RECENSIONE

L’amore poteva davvero esser così doloroso? Perché se ne scrivevano poesie e canzoni così felici se procurava invece tale pena?


“Solo la verità 1832” è un romanzo storico, d’amore, amicizia e misteri, un “romanzo sulla ricerca della verità, sull’indagine dei propri sentimenti e sull’affermazione di se stessi nonostante le costrizioni e le menzogne”.

Scritto da Octavia K. Sour, edito da Pubme nella collana iomeloleggo, avverto subito le amanti del genere che non è autoconclusivo. Primo di una duologia, il seguito uscirà ad aprile.


Protagonisti sono Lee Ann, giovane fanciulla di origini inglesi e i suoi due “fratelli” acquisiti, Terence e Lawrence: il primo espansivo e amante della vita mondana, il secondo timido, solitario e amante della lettura. Si assiste alla vita quotidiana all’interno della villa toscana di Gineste grazie ai resoconti dei tre ragazzi che come una sorta di diario ci rendono partecipi delle vicende secondo il loro punto di vista.

Non vi sono descrizioni approfondite dell’ambiente o del momento storico. È dato più risalto ai dialoghi.

Sono rimasta un po’ amareggiata dall’atteggiamento troppo sottomesso di Lee Ann, percossa per le letture non adatte ad una futura sposa e umiliata dalla suocera, ma sempre discreta per non coinvolgere lo sposo e la famiglia. Capisco l’educazione, capisco la riconoscenza, ma Lee Ann pare dimostrare poco coraggio nelle sue decisioni. Tutto le viene imposto e a lei va bene così…

Ciò che rende tutto più intrigante è quel non sapere cosa ci sia sotto all’apparente benvolere per la ragazza. Perché i genitori di Lee Ann sono morti? Cosa centrano gli Stladstone in tutto ciò? Perché per cinque anni nessuno avverte Lee Ann delle ultime volontà del testamento dei suoi, pur essendone a conoscenza? Lo scopriremo sicuramente nel seguito.


VALUTAZIONE

❤❤❤❤/5


DETTAGLI DEL LIBRO

Titolo: Solo la verità 1832

Autrice: Octavia K. Sour

Casa editrice: Pubme

Collana: iomeloleggo

Genere: romanzo storico

Anno: 2020

Pagine: 350 pp.

ISBN: 9788833664170

Formati: ebook e cartaceo

Se la mia recensione ti è piaciuta e vuoi comperare il libro, clicca qui sotto e sostieni il blog. Per ogni acquisto fatto tramite questo banner, Amazon mi riconoscerà una percentuale sul costo del prodotto, che utilizzerò per nuovi libri da proporvi. Grazie!

Daniela

Il tuo commento

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: